Spagna: mercato degli impianti in mano alle catene

Norberto Maccagno su Odontoiatria33 intervista il nostro Presidente: “L’avvento nel mercato italiano delle Catene odontoiatriche ha ovviamente preoccupato la libera professione che vede minacciata la propria leadership di mercato. Sono passati circa dieci anni da quando le prime Catene hanno aperto in Italia, ma solo negli ultimi anni le nuove aperture hanno avuto un incremento sostanziale. Da considerare, inoltre, come la crisi economica abbia toccato il nostro Paese, mettendo i cittadini di fronte a delle scelte e le Catene (più o meno low-cost) offrono un’alternativa.

Per cercare di ipotizzare quale sarà il mercato futuro, interessante l’articolo apparso sulla rivista spagnola Geceta Dental a firma di Roberto Rosso, presidente Key-Stone, nel quale viene fotografato il mercato delle Catene (attivo in Spagna da oltre 20 anni) indicando come queste strutture abbiano permesso alle fasce sociali medio basse di rivolgersi al dentista ed abbiano in mano il mercato dell’implantologia e protesica.”

Continua la lettura dell’articolo su Odontoiatria33

Rosso_Symposium

Roberto Rosso, presidente Key-Stone
Relatore presso il 7º Symposium Internacional de Implantología – Oviedo

2017-12-04T16:55:39+00:00marzo, 2017|Ricerche di mercato|