Come funzionano i Panel2018-06-11T12:22:02+00:00

Come funzionano i Panel

Il panel è un campione rappresentativo, fisso continuativo e permanente, che viene interrogato nel tempo su diverse serie di argomenti. La continuità delle rilevazioni e la permanenza del campione intervistato sono gli aspetti fondamentali che caratterizzano questa tipologia di ricerca.

I panel rappresentano uno strumento di lavoro indispensabile per coloro che sono deputati a prendere decisioni corrette e tempestive sulla base dell’andamento del mercato in cui operano o in funzione dell’evoluzione dei fenomeni sociali o di marketing.

Un panel permette di registrare i dati su un “diario storico”, limitando gli errori di revisione di dati passati o difetti di memoria, e di monitorare cambiamenti nello scenario che, diversamente, dovrebbero essere accertate con il ricorso a campioni indipendenti di dimensioni molto più elevate.

In fase di progettazione e di analisi di un’indagine panel, si devono prevedere azioni atte a bilanciare eventuali cadute di risposte (mobilità “fisiologica” del panel) e il progressivo modificarsi del collettivo osservato, dovuto a uscite, nuovi ingressi o acquisizioni/fusioni nel campo osservazionale o nel comparto in genere.