AIOP – la qualità e la non qualità nell’odontoiatria di oggi

La “qualità” è stato il tema centrale della conferenza stampa di apertura dei lavori del XXXII Congresso Internazionale dell’’Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica.

Oltre alle promozioni Web, vengono prese in esame le offerte del cosiddetto “turismo odontoiatrico” che promettono tempistiche e tariffe che non possono garantirne la qualità, affermano di erogare servizi odontoiatrici di qualità ma a basso costo, senza che in realtà ci sia nessuna regola che definisca né la “qualità”né il “basso costo”.

Sarà vero il ragionamento dicotomico “minor spesa, allora minore qualità e maggiore spesa, allora maggiore qualità”? A prescindere dalla discussione avvenuta in conferenza – incentrata come ovvio sulle prestazioni protesiche – la questione è interessante.

2017-12-07T16:41:03+00:00novembre, 2013|Ricerche di mercato|